SBOCCHI PROFESSIONALI

Il PolisMaker grazie alla sua formazione interdisciplinare trova sbocco lavorativo nei settori della Pubblica Amministrazione, del Real-estate, delle società di ingegneria, degli studi di architettura, in società no-profit e in società di trasformazione urbana (STU) impegnati nella trasformazione degli insediamenti urbani.

Il PolisMaker si caratterizza in particolare per la sua attitudine alla valutazione di scelte alternative in chiave olistica, con un’attenzione per la qualità del vivere oltrechè per la sostenibilità economico finanziaria delle operazioni di trasformazione urbana.

Per coloro che si sono recentemente laureati, in particolare il programma didattico rappresenta un’opportunità concreta di acquisire rapidamente esperienza professionale, in termini di capacità critica, mentalità strategica e lettura di fenomeni urbani, che altrimenti richiederebbero diversi anni di esperienza professionale.

Tutti i diplomati, inoltre, hanno la possibilità di vedersi riconosciuto il titolo di “tecnico qualificato” a norma della Legge Cantonale sullo Sviluppo Territoriale (LST) del Canton Ticino (Svizzera), titolo richiesto per la realizzazione di studi pianificatori commissionati da enti pubblici cantonali.

SBOCCHI PROFESSIONALI

MASTER POLISMAKER

PolisMaker per la qualità del vivere e lo sviluppo urbano sostenibile